Calcio: Nigeria. Ct Rohr lascia a meno di un mese dalla Coppa d’Africa

1 minuto di lettura

Il tedesco aveva accettato un taglio di stipendio per prolungare il contratto LAGOS (NIGERIA) (ITALPRESS) – A meno di un mese dalla Coppa d'Africa, in programma dal 9 gennaio al 6 febbraio in Camerun, la Nigeria ha annunciato la separazione dal suo ct, il tedesco Gernot Rohr. In carica dal 2016, l'ex allenatore di Bordeaux e Nizza, 68 anni, aveva accettato un taglio di stipendio per prolungare il suo contratto di due anni a maggio 2020. Rohr ha subito critiche nonostante dei risultati complessivi piuttosto convincenti: prime nel loro girone di qualificazione per la Can, le Super Eagles giocheranno gli spareggi per un posto al Mondiale in Qatar. Nonostante ciò, Rohr aveva già ricevuto un'offerta di 'separazione amichevole' lo scorso 17 novembre, il giorno dopo il pareggio contro il Capo Verde (1-1), senza però mai ricevere un documento scritto. In attesa della nomina del suo successore, tocca al direttore tecnico Augustine Eguavoen, ex capitano e allenatore della Nigeria dal 2005 al 2007 occuparsi della preparazione della squadra per la Coppa D'Africa, dove la selezione, inserita nel girone D, affronterà, nell'ordine, Egitto, Sudan e Guinea-Bissau. (ITALPRESS). mc/red 13-Dic-21 10:39

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Zanetti “Juve può centrare un filotto importante”

Articolo successivo

Il Pallone Racconta – Inter in fuga, Atalanta a -3

0  0,00