Calcio: Arsenal. Aubameyang non sarà più capitano, motivi disciplinari

1 minuto di lettura

L'attaccante non è stato convocato per la gara con il West Ham LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Pierre-Emerick Aubameyang non porterà più la fascia dei gunners al braccio. Lo ha deciso l'Arsenal che ha ufficialmente tolto i gradi da capitano all'attaccante del Gabon per motivi disciplinari. Già escluso da mister Arteta dall'ultima gara con il Southampton ("Ci siamo dati delle regole all'interno dello spogliatoio e tutti le devono rispettare", la sua spiegazione senza scendere nel dettaglio), il club ha fatto sapere che non giocherà domani nel derby contro il West Ham e che non sarà più capitano. "Ci aspettiamo che tutti i nostri giocatori, in particolare il nostro capitano, lavorino secondo le regole e gli standard che abbiamo stabilito e concordato", la spiegazione dell'Arsenal. Già lo scorso marzo Aubameyang era stato escluso dalla lista dei convocati per la gara con il Tottenham per aver violato "il protocollo pre-partita", questa volta, secondo The Athletic, il giocatore sarebbe rientrato in ritardo da un viaggio all'estero che il club aveva autorizzato. (ITALPRESS). ari/red 14-Dic-21 13:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sci alpino: Cdm donne. Nove azzurre in gara in Val d’Isere

Articolo successivo

Tg News – 14/12/2021

0  0,00