Milano-Cortina: Malagò “Accelerare per impianti pronti nel 2025”

1 minuto di lettura

"Solo con il governo Draghi negli ultimi 8-9 mesi abbiamo corso". MILANO (ITALPRESS) – "Dovremmo avere pronti gli impianti nel gennaio 2025 per i test pre-olimpici, bisogna correre perché abbiamo vinto la candidatura nel 2019, e oggi siamo a dicembre 2021: abbiamo buttato un anno e mezzo nel camino". Lo ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenendo all'evento 'Territori Olimpici: la Lombardia protagonista' a Palazzo Lombardia. "Solo con il governo Draghi negli ultimi 8-9 mesi abbiamo corso – ha continuato Malagò – Oggi stiamo brindando perché abbiamo costituito, da poco, la società che dovrà realizzare le infrastrutture, ma abbiamo buttato via un anno nel camino". Il presidente del Coni ha quindi ricordato che "un anno prima dell'evento siamo obbligati contrattualmente a fare dei test dell'evento, si tratta di prove propedeutiche alle Olimpiadi, per vedere se tutto è a posto". Questo, ha detto ancora Malagò, "vuole dire avere gli impianti pronti a gennaio 2025, e siamo esattamente a tre anni da tutto questo. Abbiamo una pista meravigliosa a Bormio e alcune già pronte, ma non tutte". (ITALPRESS). fmo/gm/red 14-Dic-21 13:00

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Più liquidità ma diminuisce la quota degli italiani che risparmiano

Articolo successivo

Calcio: Barcellona. Domani conferenza Aguero, il ‘Kun’ verso il ritiro

0  0,00