Calcio: Coppa Italia. Italiano “Buona Fiorentina,concesso un po’ troppo”

1 minuto di lettura

"L'obiettivo era superare il turno", dice il tecnico viola dopo il 2-1 al Benevento FIRENZE (ITALPRESS) – "L'obiettivo era superare il turno, sapevamo di incontrare una squadra che veniva da quattro vittorie consecutive. Nonostante le rotazioni abbiamo fatto una buona prestazione, abbiamo concesso un po' troppo, gestendo bene nel primo tempo". Lo ha detto il tecnico viola, Vincenzo Italiano, dopo il 2-1 al Benevento che manda la sua Fiorentina agli ottavi di finale di Coppa Italia. "C'era un grande allenatore che diceva che tra le qualità la più importante è la fortuna – ha aggiunto Italiano -. Ho tre portieri affidabilissimi, Rosati ha fatto un eccellente prestazione ma così come lui Terzic, Benassi e Kokorin che dovevano alzare il minutaggio. Sul 2-0 potevamo fare meglio ma si può perdere la lucidità quando cala l'intensità di chi gioca meno". Nel finale in campo anche Vlahovic. "Tutti vedono come si comporta, come approccia le partite, ha trovato quella concretezza che a inizio anno mancava. Per come si comporta e per come gioca è facile gestire una situazione non semplice – dice riferendosi alle voci di mercato -. La gestione è naturale, semplice, per il momento va bene così, il ragazzo è contento e quando va in campo è il primo a rincorrere e a spingere i compagni". (ITALPRESS). lc/ari/red 15-Dic-21 23:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Fiorentina agli ottavi di Coppa, 2-1 al Benevento

Articolo successivo

Hippie Market XMAS Edition

0  0,00