Calcio: Atalanta. Demiral “Avevo diverse offerte, convinto da Gasperini”

1 minuto di lettura

Il difensore turco, ex Juve: "All'inizio è stata dura, qui tutto è possibile" ROMA (ITALPRESS) – "Avevo diverse offerte e sì, potevo anche andare all'estero. Cosa mi ha convinto a lasciare la Juve per l'Atalanta? Lavorare con Gian Piero Gasperini. Prima di accettare l'offerta nerazzurra, ho parlato con l'allenatore e capito che per me poteva essere una grande opportunità". A parlare, in un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport', è il centrale nerazzurro Merih Demiral. "Ammetto che all'inizio è stata dura – prosegue il difensore turco – Devi entrare nei meccanismi, cambiare mentalità, guardare sempre in avanti e prepararti a correre all'indietro. E soprattutto abituarti agli allenamenti intensi di Gasperini. Senza quelli fai fatica con questo gioco. Però credo sia il più adatto alle mie caratteristiche: mi piace cercare l'anticipo sull'attaccante, sfidarlo in continui duelli. E la parte divertente è che puoi sganciarti anche in avanti". L'Atalanta è in piena corsa per il vertice: "Siamo una bella squadra, con calciatori adatti per caratteristiche al calcio che vuole il mister. Non so se stiamo facendo qualcosa di speciale, ma ciò che si prova a giocare in quest'Atalanta è che tutto è possibile. Anche vincere lo scudetto? Sull'argomento sposo la linea Gasperini – chiosa Demiral – finché non sono primo in classifica non ne parlo". (ITALPRESS). mc/red 16-Dic-21 09:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Effetto-Covid. Culle sempre più vuote. Colpa della politica e degli “esperti”?

Articolo successivo

Moles “Il percorso del Governo non va interrotto”

0  0,00