Calcio: Sheva “Vittoria in Coppa un sollievo, Genoa compatto con Lazio”

2 minuti di lettura

"Tornare a vincere fa sempre piacere, voglio una squadra generosa e aggressiva" GENOVA (ITALPRESS) – I punti e le vittorie servono soprattutto in campionato vista la classifica preoccupante, ma anche se era Coppa Italia il successo contro la Salernitana è stato un toccasana per il Genoa. Ne è convinto Andriy Shevchenko, tecnico di un Grifone reduce dalla sconfitta nel derby, in grande difficoltà e che venerdì sera (calcio d'inizio alle 18.30) farà visita alla Lazio di Sarri nell'anticipo della 18esima giornata di Serie A. "Sicuramente tornare a vincere fa sempre molto piacere, oltre al passaggio del turno la squadra non ha subito gol ed è stato un sollievo per noi, ma ora ci aspettano due partite difficilissime, la speranza è che la vittoria in Coppa ci dia il morale giusto per affrontare al meglio le prossime gare", spiega l'allenatore ucraino alla vigilia del match dell'Olimpico contro una squadra, altrettanto affamata di punti. "Noi dobbiamo pensare a fare la nostra partita, bisognerà giocare compatti e aggressivi per cercare di strappare qualche punto, sarà fondamentale fare il nostro gioco cercando di sfruttare al massimo le occasioni che si presenteranno". Da questo punto di vista il recupero di Destro può essere importante. "Ha segnato sette gol in campionato, è il giocatore della rosa che ha segnato di più, è rientrato dall'infortunio e ha ritorvato subito il gol, ha entusiasmo e tanta voglia di aiutare la squadra", sottolinea Sheva che non si preoccupa più di tanto delle energie spese nel match contro la Salernitana. "In Coppa Italia abbiamo cercato di schierare una formazione che tenesse già in conto la gara con la Lazio, abbiamo fatto riposare qualche giocatore, loro non hanno giocato e saranno più riposati, ma noi dobbiamo pensare a noi e alla nostra prestazione", spiega il tecnico ucraino che poi conclude: "Voglio un Genoa generoso e determinato, voglio vedere una squadra unita all'Olimpico". (ITALPRESS). ari/red 16-Dic-21 14:38

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Col nuovo miglior amico Macron Draghi mette in difficoltà la Germania

Articolo successivo

Covid, appello Musumeci: “Vaccinare i piccoli è un atto d’amore”

0  0,00