Calcio: Dionisi “Abbiamo armi per mettere in crisi viola, Djuricic out”

2 minuti di lettura

"La Fiorentina è una squadra importante e in salute, ma il Sassuolo è pronto", dice il tecnico neroverde SASSUOLO (ITALPRESS) – "La Fiorentina è una squadra importante, in salute, sta facendo bene. Ha un organico di valore ed è ben allenata, ci metterà in difficoltà". Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, chiede ai suoi continuità di prestazioni e risultati. Per i neroverdi, però, l'ostacolo viola è di quelli complicati da superare: "Abbiamo le armi per metterli in difficoltà non sarà una partita facile, affrontiamo una squadra importante ma sono convinto che possiamo andare a Firenze e dare continuità a quello che stiamo facendo. Loro sono la squadra più in forma del campionato, noi ci siamo preparati per fare una partita all'altezza di quello che stiamo facendo. Siamo sfavoriti sulla carta, ma alcune volte la carta si può cambiare". L'allenatore degli emiliani conosce bene le insidie che nasconde questo match, Vlahovic su tutte: "E' un giocatore forte, ne parlano tutti – ha detto Dionisi -. Dovremo essere bravi come squadra, hanno anche altre armi dobbiamo essere bravi a difenderci. Italiano? Ha un trascorso importante, ha già fatto bene nelle stagioni precedenti e ci siamo già affrontati". Infine il tecnico neroverde si sofferma sulle condizioni di Djuricic e Berardi: "Filip non ci sarà e purtroppo nemmeno nella prossima, sono quasi sicuro di dire che ci sarà alla prima di ritorno. Domenico è il nostro top player, non si ferma ai numeri ma sono le prestazioni che danno continuità a quanto di buono sta facendo. E' un trascinatore", ha chiosato Dionisi. (ITALPRESS). mra/ari/red 18-Dic-21 14:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Andreazzoli “Felici del momento ma obiettivo resta salvezza”

Articolo successivo

Calcio: D’Aversa “Col Venezia gara delicata, Samp ha bisogno dei tifosi”

0  0,00