Calcio: Tudor “Col Torino gara importante, non è sfida tra me e Juric”

2 minuti di lettura

"Ci sarà da lottare su ogni metro di campo, ogni duello, ogni seconda palla" VERONA (ITALPRESS) – "Per noi è una partita molto importante. Loro hanno un modo simile al nostro di interpretare le partite e hanno grande fisicità, sarà una sfida difficile". Presenta così la gara col Torino, il tecnico del Verona, Igor Tudor. Intervenuto in conferenza stampa, l'allenatore degli scaligeri ha poi parlato dell'atteggiamento che dovranno avere i suoi all'Olimpico Grande Torino per riuscire a portare a casa un risultato positivo: "Ci sarà da lottare su ogni metro di campo, ogni duello, ogni seconda palla. Decisivo sarà anche limitare gli errori, per portare a casa il risultato: sarà una gara probante sia dal punto di vista fisico che mentale. Mi piacerebbe riproporre una prestazione simile a quella fatta contro l'Atalanta, che è stata un'ottima gara da parte nostra. Penso di avere giocatori forti, ho grande stima e fiducia in tutti i miei, e andremo a Torino per dimostrare questa forza". Sfida nella sfida quella tra i due tecnici croati, Juric e Tudor: "Non è un confronto tra allenatori, ma un grande duello sportivo – ha replicato – schiererò chi sarà pronto a lottare su ogni pallone". Il Verona è reduce dal ko contro l'Atalanta, ma a prescindere da ciò i gialloblù sono in un buon stato di forma. "Oggi c'è l'ultimo allenamento e solo al termine dello stesso sapremo chi avremo a disposizione – ha spiegato Tudor -. Contro l'Atalanta avremmo meritato sicuramente qualcosa in più, anche se non sono arrivati punti ci ha aiutato a capire le potenzialità di questa squadra". Infine, sui singoli, Tudor ha concluso: "Lasagna? Sta molto bene ed è un giocatore importante sia per il Verona che per la Serie A. Cancellieri? Lo vedo in crescita, anche dal punto di vista mentale, ha doti molto interessanti e ha compagni di reparto forti, ma sta apprendendo molto. Coppola? Ha fatto bene in Coppa, mi è piaciuto molto e resterà in prima squadra". (ITALPRESS). mra/glb/red 18-Dic-21 12:51

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Goggia implacabile in discesa, è in testa alla Coppa del mondo

Articolo successivo

Calcio: Juric “Tudor un fratello, conosco strada per fare grande Toro”

0  0,00