Mondiali2022: Mancini “Qualificazione? Ci voleva un po’ di sofferenza”

1 minuto di lettura

Il ct della Nazionale: "Abbiamo ancora la possibilità di andare in Qatar" ROMA (ITALPRESS) – "La qualificazione ai Mondiali 2022? E' stato tutto troppo semplice agli Europei, ci voleva un po' di sofferenza (ride, ndr). Si soffre di più dalla panchina che sul campo. Sono stati bravi i ragazzi, abbiamo creato un bel gruppo: questo sta alla base dei grandi successi di squadra. Ci vuole un po' di fortuna nello sport, ma noi abbiamo messo in piedi una bella alchimia. Ci tengo a complimentarmi con tutti gli atleti italiani, è stato un anno meraviglioso". Lo ha detto Roberto Mancini, ct della Nazionale di calcio, nel corso della cerimonia di consegna dei Collari d'Oro, la massima onorificenza dello sport italiano, relativi all'anno 2021, che si sta svolgendo a Roma nella Sala Sinopoli dell'Auditorium Parco della Musica "Ennio Morricone". "Questo è lo sport. Si possono fare cose bellissime e poi pareggiare con l'Irlanda del Nord come è capitato a noi. L'umore è buono: abbiamo ancora la possibilità di andare al Mondiale – ha aggiunto il ct azzurro Speriamo che il 2022 sia migliore del 2021. Se possiamo vincere i Mondiali? Intanto qualifichiamoci". (ITALPRESS). spf/mc/red 20-Dic-21 12:39

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Torna “Sempre aperti a donare”, pasti caldi a chi è in difficoltà

Articolo successivo

Calcio: Serie A. Guida arbitra Inter-Torino, Empoli-Milan a Di Bello

0  0,00