Nuovo Peugeot e-Expert Hydrogen inizia la produzione

2 minuti di lettura

Il primo veicolo a idrogeno di serie di Peugeot è uscito dalla linea di produzione lo scorso 13 dicembre. Il marchio del leone diventa uno dei primissimi costruttori a proporre, oltre alle versioni termiche e 100% elettriche, una versione alimentata da una pila a combustibile a idrogeno (hydrogen full cell) nel segmento dei veicoli commerciali leggeri. "Con l'e-EXPERT Hydrogen, PEUGEOT si pone all'avanguardia di una innovativa tecnologia a zero emissioni, particolarmente rilevante per il mercato dei veicoli commerciali leggeri: la tecnologia elettrica a idrogeno permette un uso quotidiano intensivo senza la necessità di effettuare una ricarica, un vantaggio decisivo per i professionisti che, in una sola giornata, devono percorrere centinaia di chilometri in autostrada e poi entrare in aree urbane soggette a limiti di emissioni. La tecnologia dell'idrogeno sviluppata da Stellantis e applicata al nostro Peugeot e-Expert Hydrogen rende possibili questi utilizzi" dichiara Linda Jackson, Ceo del marchio Peugeot. Il veicolo commerciale a idrogeno Peugeot si distingue per la perfetta integrazione dell'intero sistema "mid-power plug-in hydrogen fuel cell electric" nel suo vano motore e nel sottoscocca. Il risultato: nessun compromesso in termini di volume di carico e un baricentro basso, garanzia di stabilità, sicurezza e agilità. Le consegne di e-Expert Hydrogen possono dunque cominciare. Il primo cliente a ricevere il veicolo entro la fine delle vacanze di fine anno è Watea by Michelin, la giovane filiale dedicata alle soluzioni di mobilità verde del gruppo Michelin. (ITALPRESS). tvi/com 20-Dic-21 16:37

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Come riciclare i pacchi di Natale, parte campagna con Giovanni e Giacomo

Articolo successivo

L’incertezza frena il turismo delle feste, vuote 6 camere su 10

0  0,00