Calcio: Covid, Henderson “Nessuno pensa a benessere giocatori”

1 minuto di lettura

"Vogliamo giocare ma in questo periodo è più difficile, non c'è rispetto" LIVERPOOL (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Mi preoccupa il fatto che nessuno si interessi sul serio del benessere dei calciatori". Jordan Henderson, capitano del Liverpool, si sfoga ai microfoni della BBC dopo la scelta della Premier League di andare avanti nonostante una risalita dei contagi che, nell'ultimo weekend di campionato, ha fatto saltare sei partite su dieci. "Il calcio per noi è tutto e vogliamo poter giocare al più alto livello ogni volta che mettiamo piede in campo. E sfortunatamente in questo periodo è difficile farlo. Lo è stato già negli ultimi anni e col Covid la situazione è peggiorata. Ovviamente noi vogliamo giocare ma mi preoccupa il benessere dei calciatori e non penso che qualcuno prenda la cosa abbastanza seriamente, specialmemte in questo periodo. Non mi pare che ai giocatori sia riservato il rispetto che meritano". (ITALPRESS). glb/red 22-Dic-21 13:55

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tg News – 22/12/2021

Articolo successivo

Bassino torna sul podio nel secondo gigante di Courchevel

0  0,00