F.1: Verstappen “Hamilton ‘Sir’? Mi basta essere campione del mondo”

1 minuto di lettura

"Conto di ritrovarlo in pista nel 2022, fra noi c'è rispetto" ROMA (ITALPRESS) – "Non posso diventare Sir in Olanda ma non è nemmeno necessario: sono un pilota e il titolo di campione del mondo di basta". Max Verstappen liquida con questa battuta il titolo di "Sir" concesso in Gran Bretagna al suo grande rivale Lewis Hamilton. Il pilota olandese conta di ritrovare il sette volte iridato in pista anche nella prossima stagione sebbene Toto Wolff lo abbia messo in dubbio visto quanto accaduto ad Abu Dhabi, dove la Mercedes si è sentita penalizzata dalle decisioni dei commissari di gara. "Mi aspetto che Lewis ci sia, certe parole a caldo ci stanno ma conto di ritrovarlo in pista nel 2022 – le dichiarazioni rilasciate in patria da Verstappen – Il nostro rapporto? Alla fine direi buono. Ovviamente ci sono stati momenti di tensione, in cui ci siamo arrabbiati l'uno con l'altro, ma anche bei duelli, bei sorpassi, c'è rispetto". E per quanto riguarda il futuro, nessun dubbio: "Sono felicissimo dove mi trovo e spero di poter fare tutto questo per altri 10-15 anni". (ITALPRESS). glb/red 22-Dic-21 14:42

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Psg, Pochettino blinda Icardi “Abbiamo bisogno di lui”

Articolo successivo

Gros-Pietro “Investire in cultura fa crescere il Paese”

0  0,00