Berrettini e Sinner subito in campo nel 2022 per l’Atp Cup

2 minuti di lettura

Anche Sonego, Fognini e Bolelli in Nazionale, debutto il 2 gennaio contro l'Australia ROMA (ITALPRESS) – E' stato un 2021 indimenticabile per il tennis italiano ma la nuova stagione già incombe e gli azzurri hanno il dovere di farsi trovare pronti al cancelletto di partenza. Matteo Berrettini (n.7 Atp), Jannik Sinner (10), Lorenzo Sonego (27) e Fabio Fognini (37), insieme a Simone Bolelli (25esimo nel ranking del doppio), saranno i primi a debuttare con la nazionale italiana nell'Atp Cup, gara a squadre con un montepremi complessivo di 14 milioni di dollari che, come ricorda il sito della Federtennis, si disputa dal 1° al 9 gennaio a Sydney in due sedi differenti, "Ken Rosewall Arena" e "Qudos Bank Arena", situate entrambe nell'Olympic Park, e che vedrà in campo molti tra i più forti della classifica. L'Italia esordirà domenica 2 gennaio contro l'Australia di Alex de Minaur, padrone di casa. Nella prima settima del circuito maschile (3-9 gennaio) quest'anno si disputano anche due tornei Atp 250. Ad Adelaide, dove nell'entry-list del main draw guidata da Gael Monfils sono iscritti Lorenzo Musetti (n.59 Atp) e Gianluca Mager (62), e a Melbourne (quasi sicuro il forfait di Rafael Nadal positivo al Covid-19: il numero uno dovrebbe essere Reilly Opelka), dove ci sono Stefano Travaglia (78) nel main draw e Marco Cecchinato (100) e Andreas Seppi (102) nelle qualificazioni. Per quanto riguarda il circuito femminile sono in programma un Wta 500 ad Adelaide, dove rientra la numero uno del mondo Ashleigh Barty e c'è Lucia Bronzetti (n.148 del ranking) nelle qualificazioni (Lucrezia Stefanini, n.177, è fuori di tre posti), e due Wta 250, entrambi a Melbourne, dove nell'unica entry-list per il main draw (guidata da Anastasia Pavlyuchenkova e Naomi Osaka) ci sono Camila Giorgi (n.33 Wta) e Jasmine Paolini (53), mentre nelle qualificazioni sono presenti Martina Trevisan (112) e Sara Errani (120). (ITALPRESS). mc/com 23-Dic-21 09:30

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Summit-Cdx. Da Arcore all’Appia antica. “Meno male che Silvio non c’è”

Articolo successivo

Draghi scopre le carte sul Quirinale: i possibili scenari

0  0,00