Pechino2022: Goggia “Pensiero di prendere il Covid ci assilla”

1 minuto di lettura

L'olimpionica azzurra: "Sci ha mille variabili, in Cina darò il meglio" ROMA (ITALPRESS) – "Mi spiace molto per questa situazione del Covid-19, noi continuiamo a fare tamponi durante la stagione e il pensiero di risultare positivi ci assilla in continuazione". Lo ha dichiarato Sofia Goggia prima di entrare al Quirinale dove riceverà dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella la bandiera italiana che sventolerà nella cerimonia di apertura dei Giochi di Pechino, il prossimo 4 febbraio. "Mi auguro che gli italiani trovino ancora una volta la forza per riuscire a resistere a questo virus e mi auguro abbiano le accortezze per far di tutto per evitarlo", ha aggiunto la sciatrice e portabandiera azzurra. "Aspettative per Pechino? Non saprei, lo sci è uno sport di mille variabili, ma prometto che darò il mio meglio per provare a essere la migliore Sofia, poi vedremo – ha aggiunto la fuoriclasse bergamasca – Di sicuro oggi è una giornata molto importante e significativa per me. Credo sia un grandissimo onore poter essere la portabandiera ai Giochi Olimpici, non capita a tutti gli atleti e io ne sono grata". (ITALPRESS). spf/gm/red 23-Dic-21 11:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Basket: Covid. 10 positività nel gruppo squadra della Vanoli Cremona

Articolo successivo

Basket, Petrucci “Bilancio positivo, adesso le riforme”

0  0,00