Pechino2022: Vezzali “Continuare a fare emozionare gli italiani”

3 minuti di lettura

La sottosegretaria allo sport agli azzurri: "Rendeteci ancora orgogliosi" ROMA (ITALPRESS) – "Signor presidente, ancora una volta, a nome del Governo, sono ad esprimere la gratitudine per la grande attenzione e la vicinanza che lei, oggi e in tutti questi anni, ha mostrato nei confronti dello sport italiano". Questo il discorso rivolto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella della sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, durante la cerimonia di consegna del tricolore agli azzurri in vista dei Giochi Invernali di Pechino2022. "Sei mesi fa eravamo qui a ricevere dalle sue mani il tricolore che poi i nostri atleti hanno fatto sventolare con orgoglio e fierezza a Tokyo. Oggi, torniamo al Quirinale, con ancora nel cuore le emozioni olimpiche e paralimpiche vissute, ma con lo sguardo ora rivolto verso Pechino – spiega l'ex fuoriclasse del fioretto – Dinanzi a lei, signor presidente, ci sono atlete e atleti, tecnici e dirigenti, chiamati ad un compito importante: continuare a far emozionare gli italiani, stimolando lo spirito di emulazione e suscitando la voglia di fare sport. È questo il regalo più grande che il 2021 sportivo ha donato all'Italia ed è ciò che ci auguriamo di continuare a vivere nel nuovo anno, anche grazie a queste delegazioni che, in Cina, rappresenteranno il nostro Paese". "A Sofia e Giacomo (Goggia e Bertagnolli, i portabandiera azzurri, ndr) ed a tutti voi che sarete in gara a Pechino, chiediamo di essere non solo degli esempi positivi, ma dei veri e propri testimonial dello sport e del nostro Paese, per aumentare l'attesa di tutta Italia in vista dell'appuntamento olimpico e paralimpico di Milano Cortina 2026 La medaglia più importante a cui aspirare dovrà essere quella di far appassionare un ragazzo o una ragazza che, dopo avervi seguito in tv, avrà voglia di emularvi e chiederà ai genitori di essere accompagnato in un qualunque impianto sportivo. Avrete avvicinato allo sport un italiano in più, ma avrete anche investito nel futuro del nostro Paese e chissà, magari, quel ragazzo o quella ragazza sarà nella delegazione azzurra a Milano-Cortina o semplicemente in tribuna a fare il tifo per voi". "Il quotidiano impegno del Governo è rivolto a promuovere la pratica sportiva ed a innescare una vera rivoluzione culturale sportiva, che passa dal rinnovato rapporto con la scuola e da una impiantistica sportiva sulla quale si concentrerà un miliardo di euro dei fondi del PNRR. Ma nessun intervento sarà mai più efficace del sorriso di un atleta che, dall'alto di un podio olimpico o paralimpico, vede premiati i sacrifici e l'impegno di una vita dedicata allo sport. È un compito importante e stimolante. Noi saremo al vostro fianco – termina Vezzali – a supportarvi ed a fare il tifo per voi. Rendeteci, ancora una volta, orgogliosi di essere italiani". (ITALPRESS). mc/com 23-Dic-21 13:21

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Salernitana. Positivo un altro componente del gruppo squadra

Articolo successivo

Nuovo stadio per Milan e Inter, scelto il progetto “La Cattedrale”

0  0,00