Mercedes-Amg EQS 53 4matic+ debutta in Italia in unica versione

3 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – La nuova EQS 53 4MATIC+, primo modello di serie AMG con trazione elettrica a batteria, è disponibile in Italia in un'unica versione caratterizzata da Hyperscreen, cerchi da 21", pelle nappa con un prezzo di listino che parte da 175.580 euro. La EQS 53 4MATIC+ si basa sull'architettura Mercedes-EQ per le vetture della categoria superiore e luxury, integrandosi direttamente nella strategia elettrica complessiva del Gruppo. Il cuore di Nuova Mercedes-AMG EQS 53 4MATIC+ è la potente trazione con due motori. La catena cinematica elettrica comprende un motore sull'asse anteriore e uno sull'asse posteriore e permette alla trazione integrale 4MATIC+ Performance AMG, completamente variabile, di trasmettere sempre la forza motrice all'asfalto in modo ottimale, in qualsiasi condizione di marcia. La versione base raggiunge una potenza complessiva di 484 kW (658 CV), la coppia massima dei motori elettrici è di 950 Nm. Con il pacchetto Dynamic Plus AMG, disponibile a richiesta, la potenza massima in modalità Race Start con funzione booster sale fino a 560 kW (761 CV). La coppia massima dei motori elettrici qui aumenta fino a 1.020 Nm. Nuova Mercedes-AMG EQS 53 4MATIC+ accelera così da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi con un livello di carica almeno dell'80%. Con il pacchetto a richiesta la velocità massima è limitata a 250 km/h. Con equipaggiamento di serie, invece, AMG EQS accelera da 0 a 100 km/h (livello di carica almeno dell'80%) in 3,8 secondi. Qui la velocità massima è limitata a 220 km/h. Il motore sull'asse posteriore di EQS 53 4MATIC+ è particolarmente potente. Una delle ragioni principali è la configurazione esafase, basata su due avvolgimenti trifase. Gli statori con avvolgimento di spinta assicurano un campo magnetico particolarmente forte. A ciò si aggiunge il sistema termico per carichi elevati, che consente accelerazioni multiple con performance costantemente elevate. Il cuore di questa raffinata costruzione è la cosiddetta "lancia dell'acqua" nell'alberino del rotore, che si occupa di raffreddare quest'ultimo. Il circuito di raffreddamento comprende inoltre altri elementi specifici di AMG come le speciali alette sullo statore e la struttura aghiforme "pin fin" sull'inverter realizzato in ceramica ad alte prestazioni. Non meno importante il radiatore dell'olio supplementare, che garantisce più efficienza anche nelle partenze a freddo dato che, all'occorrenza, riscalda l'olio del cambio. (ITALPRESS). ads/com 29-Dic-21 15:03

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calciomercato: Borussia Dtm. Club ad Haaland “Futuro entro febbraio”

Articolo successivo

Calcio: Torino. Ripresa preparazione, terapie Belotti e Berisha

0  0,00