Debutto amaro in Atp Cup per l’Italia, l’Australia vince 2-1

1 minuto di lettura

SYDNEY (AUSTRALIA) (ITALPRESS) – Inizia con una sconfitta il cammino dell'Italia nell'Atp Cup di Sydney. Dopo il debutto vincente di Jannik Sinner, 6-1, 6-3 a Max Purcell – numero 176 Atp, schierato all'ultimo momento al posto di James Duckworth – e il ko di Matteo Berrettini nella sfida tra rispettivi numeri uno con Alex De Minaur (6-3, 7-6 in 1h24'), il doppio decisivo è andato ai padroni di casa. Alla Ken Rosewall Arena, nel match valido per il gruppo B, Berrettini e Simone Bolelli sono stati battuti 6-3, 7-5 in un'ora e 23 minuti da John Peers e Luke Saville. Gli Azzurri affronteranno il 4 gennaio la Francia, che ha preso il posto dell'Austria dopo i forfait di Thiem e Novak, sconfitta al debutto per 2-1 dalla Russia campione in carica. (ITALPRESS). fsc/red 02-Gen-22 13:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Rally-Raid: Dakar. Prima tappa fra le auto ad Al-Attiyah

Articolo successivo

Calcio: Samp. Personalizzato per Ekdal, Adrien Silva e Verre

0  0,00