Saldi, sei italiani su dieci pronti a fare acquisti

2 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Poco più di sei italiani su dieci (62,3%) approfitteranno dei saldi invernali per fare acquisti, un "rito" che interessa oltre 15 milioni di famiglie che destineranno un budget di spesa complessivo fino a 275 euro, contro i 254 dell'anno scorso. E' quanto rileva l'Ufficio Studi di Confcommercio. Per oltre l'80% dei consumatori i saldi sono un modo per rinnovare il guardaroba facendo magari qualche affare. Tra gli articoli più richiesti, in testa alle preferenze, abbigliamento (93,4%) e calzature (84,1%), mentre a registrare i maggiori incrementi rispetto all'anno scorso sono articoli sportivi e accessori, rispettivamente +7,7% e +5,8%; tra i canali di acquisto, i negozi di fiducia si confermano al primo posto per la metà degli italiani, mentre l'online viene scelto dal 40% e prevalentemente per l'acquisto di articoli di moda; tuttavia, l'incertezza dell'attuale fase economica si fa sentire trovando conferma nei comportamenti dei consumatori: infatti, tra chi non acquisterà in saldo (quasi il 40%) oltre la metà lo farà per risparmiare, mentre tra coloro che faranno acquisti aumenta la quota di chi spenderà come l'anno scorso (+4,1%). Il 60% circa delle imprese del commercio al dettaglio ritiene che il numero dei clienti che entreranno in negozio per i saldi non sarà molto diverso da quello dello scorso anno. C'è però una piccola minoranza in cui prevale ancora un pessimismo diffuso sull'andamento degli affari. Infine per meglio affrontare l'emergenza Covid, il 42,7% delle imprese ha fatto ricorso anche all'e-commerce. (ITALPRESS). mgg/red 05-Gen-22 11:23

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Volley: Coppa Italia A1 donne. Positività al Chieri, Novara in finale

Articolo successivo

L’inflazione sale al 3,9% a dicembre

0  0,00