Covid, in zona gialla Abruzzo, Emilia Romagna, Toscana e Valle d’Aosta

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Da lunedì 10 gennaio, la mappa colorata delle Regioni italiane cambierà ancora. "Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Sars-COV-2 nelle regioni Abruzzo, Emilia Romagna, Toscana e Valle d'Aosta si applicano per un periodo di quindici giorni salva nuova classificazione le misure di cui alla cosiddetta zona gialla". E' quanto si legge nell'ordinanza firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza. Il provvedimento rinnova inoltre lo status di zona gialla "per un periodo di quindici giorni ferma restando la possibilità di una nuova classificazione" per la regione Friuli Venezia Giulia e per la Regione Calabria. (ITALPRESS). mgg/com 07-Gen-22 20:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Inter. Dzeko negativo,l’attaccante punta la Lazio,Zhang a Milano

Articolo successivo

Scuola, Bianchi “Ricorso massiccio alla dad sarebbe un errore”

0  0,00