Fumata nera per il Quirinale, 672 le schede bianche

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Fumata nera al primo scrutinio per l'elezione del Presidente della Repubblica. Prevalgono le schede bianche, complessivamente 672. Il più votato è stato il magistrato Paolo Maddalena, seguito dal presidente "uscente" Sergio Mattarella. Voti anche per Marta Cartabia, Umberto Bossi e Silvio Berlusconi. A sorpresa, è spuntato qualche voto "goliardico" per Amadeus, Bruno Vespa, Claudio Lotito, Alberto Angela, Alfonso Signorini, Giuseppe Cruciani, Mauro Corona e Claudio Sabelli Fioretti. Le prime tre votazioni prevedono l'elezione a maggioranza di due terzi dei componenti dell'Assemblea. (ITALPRESS). mgg/com 24-Gen-22 21:59

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Draghi ascolta le aziende, ma ai lavoratori chi ci pensa?

Articolo successivo

Giorno Memoria, da Chora e Intesa Sanpaolo On Air “L’Ebreo Onorario”

0  0,00