Covid, a febbraio in Italia la prima tranche dell’antivirale Paxlovid

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Nella giornata di ieri la Struttura Commissariale – d'intesa con il ministero della Salute ha finalizzato con la casa farmaceutica Pfizer un contratto per la fornitura di 600 mila trattamenti completi dell'antivirale Paxlovid nel corso del 2022". Lo rende noto la stessa Struttura commissariale, sottolineando che "la distribuzione della prima tranche del farmaco, pari a 11.200 trattamenti, avverrà nella prima settimana di febbraio e sarà distribuita alle Regioni secondo le indicazioni del Ministero della Salute e dell'AIFA. Gli ulteriori trattamenti previsti dal contratto affluiranno successivamente". (ITALPRESS). fsc/com 28-Gen-22 12:23

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Esce di scena la Peugeot 108

Articolo successivo

Medvedev piega Tsitsipas e raggiunge Nadal in finale Melbourne

0  0,00