Quirinale, fumata nera alla settima votazione, Mattarella a quota 387

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Settima fumata nera per l'elezione del presidente della Repubblica. Il capo dello Stato Sergio Mattarella raggiunge 387 voti, a seguire Carlo Nordio con 65 e Nino Di Matteo a 39. Nessuno ha raggiunto il quorum di 505. Le schede bianche sono state 60, le nulle 4 e i voti dispersi 9. I presenti in tutto sono stati 976, gli astenuti 380. (ITALPRESS). sat/red 29-Gen-22 14:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Giuliano Amato nuovo presidente della Corte Costituzionale

Articolo successivo

Calcio: Barcellona, ufficiale l’arrivo di Adama Traorè

0  0,00