M5s, Conte “Mi sottoporrò a una nuova votazione”

1 minuto di lettura

MILANO (ITALPRESS) – "La leadership non credo che sia solo una questione di pronunce, peraltro provvisorie cautelari da parte di un tribunale. Io e la comunità del M5S siamo uniti, non solo da tre anni di lavoro insieme ma poi anche da un voto che ha portato il 92% quasi il 93% dei votanti a esprimere una preferenza per questa leadership": Lo ha detto il leader del M5S Giuseppe Conte, ospite a "Non Stop News" su Rtl. "Abbiamo già predisposto tutto – aggiunge – perché comunque non possiamo rimanere appesi ai differenti pronunciamenti che possono venire da un tribunale. Ricorderete che in prima istanza era stato un provvedimento a noi favorevole, questo sfavorevole è di seconda istanza ed ha determinato la sospensione. Per questo faremo tabula rasa di quanto accaduto e torneremo dai nostri iscritti con una votazione già fissata per il 10 e l'11 marzo. In quell'occasione si rinnoverà la votazione statutaria, quindi tutti gli iscritti potranno tornare a votare. Non abbiamo mai paura della democrazia e del voto, è bello esercitarli anche continuamente. Io stesso mi sottoporrò a una nuova votazione con tutte le conseguenze di un voto democratico". (ITALPRESS). mgg/com 02-Mar-22 10:02

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sci alpino: Cdm donne. Goggia salta Lenzerheide, obiettivo Finali

Articolo successivo

Ucraina, Caroppo: “L’Europa non arretrerà di un millimetro”

0  0,00