Arriva TED, il robot green per il vigneto Italia

1 minuto di lettura

VERONA (ITALPRESS) – Si chiama TED ed è un robot green, 100% elettrico, innovativo e sostenibile, che tramite sistema satellitare si muove automaticamente nel vigneto pulendo il terreno ed eseguendo lavori sulle piante nel pieno rispetto dell'ambiente. È questa la principale novità che CAI – Consorzi Agrari d'Italia presenta per la prima volta sul mercato italiano a Fieragricola, l'evento internazionale sull'agricoltura in corso a Verona. TED è un drone terrestre, di tecnologia francese, alto circa 2 metri dal peso di 1600kg, che è capace di eseguire diverse operazioni colturali sulla vite, lavorando una superficie di 4-5 ettari al giorno in diverse tipologie di terreno, dai più argillosi a quelli più sabbiosi con pendenze fino al 30%. Grazie a TED le aziende agricole potranno ottenere importanti risparmi sui costi aziendali e una produzione di maggiore qualità. Oltre a questo veicolo, trovano spazio altre tecnologie pensate per il settore vitivinicolo, dalle centraline meteo ai sistemi di irrigazione automatica. Ogni agricoltore sa quanto le precipitazioni, la temperatura e l'umidità relativa possano variare da un campo all'altro. Per misurare questi dati, CAI sta introducendo la centralina meteo LoRAIN. La tecnologia utilizzata consente un monitoraggio economico e tempestivo delle precipitazioni, della temperatura effettiva e dell'umidità relativa sui campi per offrire previsioni del tempo di irrorazione, pianificazione della forza lavoro, modelli per i rischi fitopatologici e le date di infezione per molte colture. Infine, quanto ai meccanismi di salvaguardia del vigneto, verrà presentata anche la SMART TRAPP iSCOUT, una trappola con un sistema fotografico integrato che, grazie al peso ridotto, può essere appesa ovunque nel campo ed è autonoma grazie alla batteria ricaricata da pannello solare. La trappola ha una fotocamera ad alta risoluzione combinata con un software di riconoscimento visivo che consente il conteggio automatico delle catture con l'obiettivo di supportare il lavoro degli agricoltori, riducendo i costi e aumentando la produttività. Nello stand sono presenti anche DINO e OZ, altri due robot elettrici che lavorano in campo aperto e in serra con le stesse funzionalità di TED. (ITALPRESS). mgg/com 03-Mar-22 10:53

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La fine dello stato d’emergenza una spinta anche per le imprese

Articolo successivo

Calcio: Chelsea. Tuchel “Club senza Abramovich un grande cambiamento”

0  0,00