Letta “Non sono preoccupato per la tenuta del governo”

1 minuto di lettura

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – "Non sono preoccupato per la tenuta del governo perché sono convinto che chiunque aprisse una crisi di governo in questo momento, per questioni di natura interna, fiscale o altro, sarebbe semplicemente considerato un folle". Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Pd, incontrando i giornalisti a Bruxelles. "Credo che questo – ha continuato – sia il momento dell'unità del nostro paese. Noi lavoriamo per l'unità e per il sostegno al governo Draghi, perché vada avanti in questo momento, faccia il suo lavoro e perché sia forte a livello europeo per riuscire a raggiungere i risultati insieme ai leader e alle istituzioni europee per fermare Putin, arrivare al cessate il fuoco e alla pace". (ITALPRESS). ym/mgg/red 03-Mar-22 13:39

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

A gennaio il tasso disoccupazione cala all’8,8%, al 25,3% tra i giovani

Articolo successivo

Spoticar, l’usato secondo Stellantis

0  0,00