Ucraina, Fico “Rafforzare cooperazione parlamentare in Europa”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "La brutale aggressione della Federazione russa all'Ucraina, ci costringe ad affrontare uno scenario nuovo e caratterizzato da un'angosciosa incertezza sulle stesse prospettive di pace e stabilità del nostro continente, presupposto indispensabile per ogni politica di sviluppo in campo economico e sociale. Rispetto a questa drammatica situazione, penso sia necessario in primo luogo ribadire anche in questa sede tutta la nostra solidarietà al Parlamento e al popolo ucraino e la più ferma condanna dell'invasione da parte russa di un Paese europeo. Siamo al fianco del popolo e delle istituzioni ucraine". Così il presidente della Camera, Roberto Fico, in apertura della prima riunione del Gruppo parlamentare di cooperazione tra la Camera e l'Assemblea nazionale francese. "In secondo luogo, ritengo che l'emergenza cui ci troviamo di fronte confermi ulteriormente la necessità di forme di collaborazione rafforzata a livello parlamentare come quella che oggi prende avvio", ha aggiunto. "I liberi Parlamenti sono il primo presidio delle istituzioni democratiche e l'espressione più diretta del pluralismo politico e sociale. Rendere più stretta la cooperazione interparlamentare significa pertanto rendere la democrazia in Europa più forte e capace di rispondere a sfide difficilissime come quella in atto. Ed è un passo fondamentale per promuovere anche un nuovo ed imprescindibile avanzamento del processo di integrazione europea in settori come la politica estera, la difesa, la politica energetica e la lotta ai cambiamenti climatici", ha concluso Fico. (ITALPRESS). ads/r 09-Mar-22 14:43

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Gasperini “Pronti per il Bayer e il finale di stagione”

Articolo successivo

Per 6 italiani su 10 la Festa della Donna non ha più senso

0  0,00