Ucraina, Casellati “La diplomazia è l’unica via d’uscita”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Presidente Zelensky, Le esprimo, insieme al saluto del Senato, sentimenti di vicinanza profonda, di ammirazione per il coraggio del popolo ucraino e di partecipazione al dolore di una intera comunità vittima di una guerra insensata, che non risparmia la comunità civile, non ha pietà di fronte ai bambini e costringe milioni di profughi a imboccare i corridoi umanitari". Lo ha detto il presidente del Senato, Elisabetta Casellati, nel suo intervento in Aula a Montecitorio per la seduta con il videcollegamento con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. "L'Italia ha aperto il cuore e le porte all'Ucraina, la nostra macchina dell'accoglienza è pienamente operativa – ha aggiunto Casellati -. Siamo al vostro fianco, insieme all'Unione europea, per contrastare la prosecuzione del conflitto". "Presidente Zelensky, come ho avuto modo di manifestare al Presidente del Parlamento ucraino in una recente videoconferenza, confidiamo nell'efficacia del sostegno internazionale offerto con convinzione al suo Paese e incoraggiamo lo sforzo incessante della diplomazia come unica via d'uscita al conflitto – ha concluso Casellati -. Rinnovo dunque l'auspicio che l'azione sinergica nel perseguire una conclusione negoziale, favorita anche dalle occasioni di incontro come quella odierna, possa consentire all'Ucraina di ritrovare al più presto una prospettiva di pace e di libertà". (ITALPRESS). sat/com 22-Mar-22 15:12

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Giornata mondiale dell’acqua, allarme Wwf “Siamo all’ultima goccia”

Articolo successivo

Tennis: Lesione a una costola, stop di 4-6 settimane per Nadal

0  0,00