Agricoltura, Patuanelli “Non c’è carenza di materie prime”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Al momento non ho segnali di carenza immediata per gli stock di materie prime, il vero problema è l'aumento dei costi di produzione legato al costo dell'energia e fertilizzanti. Per il settore primario è più difficile fare utili, basta una minima fluttuazione dei costi di produzione per andare a eliminare quella parte di reddito che rimane, questa è l'emergenza da affrontare". Lo ha detto il ministro delle Politiche Agricole, Stefano Patuanelli, a "Oggi è un altro giorno" su Rai1. "Il tempo e la durata del conflitto in Ucraina non è una variabile indifferente – ha spiegato – e questo potrà incidere alla lunga anche sull'approvvigionamento di materiali". Parlando della questione energia il ministro ha sottolineato che il governo "sta individuando le fonti diverse e alternative per non restare ancorati alla Russia. La vera indipendenza dobbiamo spingerla attraverso le fonti rinnovabili". (ITALPRESS). tan/sat/red 25-Mar-22 16:41

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Liverpool, dall’Inghilterra “Derby Milano per Origi”

Articolo successivo

Fronte comune Ue-Nato sulla guerra in Ucraina

0  0,00