Nel primo bimestre entrate tributarie in crescita a 79 miliardi

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Nel primo bimestre dell'anno le entrate tributarie erariali, accertate in base al criterio della competenza giuridica, ammontano a 79.036 milioni, con un incremento di 12.376 milioni rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (+16,8%). Le imposte dirette ammontano a 48.337 milioni, con un aumento di 5.479 milioni (+12,8%). Il gettito dell'Irpef si è attestato a 40.071 milioni con un aumento di 2.105 milioni (+5,5%). Incrementi significativi di gettito si sono registrati per l'imposta sostitutiva sui redditi da capitale e sulle plusvalenze (+1.335 milioni, +109,9%) per effetto dell'andamento favorevole del risparmio gestito nel 2021. Si segnala l'incremento dell'Ires (+43 milioni, +35,2%) e delle ritenute sugli utili distribuiti dalle persone giuridiche (+172 milioni, +42,3%), mentre l'imposta sostitutiva sui redditi nonché ritenute sugli interessi e altri redditi di capitale ha invece evidenziato una diminuzione del gettito pari a 26 milioni (-1,9%). Le imposte indirette ammontano a 30.699 milioni, con un incremento di 5.897 milioni (+23,8%). All'andamento positivo ha contribuito l'Iva, con un aumento del gettito di 4.501 milioni (+29,0%). Tra le altre imposte indirette, hanno registrato andamenti positivi le entrate dell'imposta sulle assicurazioni (+13 milioni, +3,9%), dell'imposta di bollo (+6 milioni, +0,9%) e dell'imposta di registro (+58 milioni, +7,8%). Le entrate relative ai giochi ammontano a 2.432 milioni (+724 milioni, +42,4%). Le entrate tributarie erariali derivanti da attività di accertamento e controllo si attestano a 1.410 milioni (+334 milioni, +31,0%). (ITALPRESS). ads/com 05-Apr-22 15:26

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Champions, Emery “Contro Bayern servirà miglior Villarreal”

Articolo successivo

Solinas “I territori insulari abbiano i giusti riconoscimenti”

0  0,00