/

“Una colomba corale in sospeso”. Musica, arte, ambiente: insieme per la pace con la Pasqua solidale di Zoomarine

2 minuti di lettura
Musica e arte, un insieme di suoni, colori, armonie, da sempre portatrici di quel linguaggio universale capace di unire popoli e culture diverse. Con questo scopo nasce il progetto solidale “Una colomba corale in sospeso”, ideato dal parco Zoomarine, situato alle porte di Roma, che in occasione dell’arrivo delle festività pasquali  ha deciso di riunire numerosi cori ed artisti per “volare” idealmente insieme e diffondere messaggi di pace, amore e fratellanza in un periodo storico così difficile. Oltre ad essere aperto con tutte le sue bellissime attività, spettacoli, attrazioni, sessioni educative green per imparare a conoscere gli animali e i suoni della natura con professionisti e veterinari, il parco ospiterà iniziative speciali nelle giornate del 9 e 10 aprile 2022.
Grazie alla collaborazione con i City Angels, l’associazione di volontariato riconoscibile dal basco blu, simbolo delle forze Onu portatrici di pace, e dalla giubba rossa, colore dell’emergenza, sarà attivato un centro di raccolta per permettere ai visitatori di donare materiale scolastico  (risme di carta, album, colori, penne, quaderni),  materiale per l’igiene personale (saponette, bagnoschiuma, docciaschiuma ecc.), accessori per gli amici a quattrozampe (cucce, ciotole) che i volontari potranno distribuire ad alcune famiglie ucraine che il parco ha deciso di ospitare per donare anche tanti sorrisi ai piccoli rifugiati in fuga dal loro paese.
Tra le iniziative in programma. In anteprima nazionale il 9 aprile il direttore generale Zoomarine, Alex Mata, accoglierà il coro gospel “7Hills Gospel Choir”, composto da 55 elementi e diretto dal Maestro Gianluca Buratti, che a maggio in Italia (al Teatro Ghione) porterà in scena il musical “Messiah”, opera di Tore W. Aas dedicata alla vita di Gesù dalla nascita all’ascensione. Il 10 aprile un pieno di note risuonerà di gioia con le performance di alcuni cori della FederCori Lazio, tra i quali Note ControVento, Coro In Canto Libero, Voci D’Oro, Coro dei Centodue. Ad impreziosire i percorsi educazionali, dedicati all’importanza di  rispettare l’ambiente e le sue creature, saranno per l’occasione degli ospiti speciali: i piccoli protagonisti della serie tv “Kids Vet Academy”, incentrata sulla professione veterinaria vissuta attraverso gli occhi di un bambino e in onda con grande successo su Rai Gulp e Ray Play, felici di raccontare la loro esperienza e fornire tanti suggerimenti preziosi  per poi incontrare  il pubblico nelle varie aree tematiche del parco.
A fine giornata i visitatori saranno poi coinvolti da alcuni artisti nella realizzazione di un’opera corale, della quale ognuno potrà essere fiero autore con un messaggio sospeso d’amore verso il prossimo. “Quest’anno abbiamo pensato di dare vita ad una serie di mission solidali importanti – ha spiegato il direttore generale Alex Mata – perché noi siamo un parco dove le famiglie possono condividere emozioni legate a momenti di divertimento, gioco e affetto. Oltre a far interagire il pubblico con attrazioni e spettacoli quello che ci sta a cuore è la possibilità di lanciare messaggi educativi per sottolineare quanto sia importante fare del bene al prossimo”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Digitalizzazione dei Comuni. Aidr: il piano Colao entra nel vivo, 400 milioni ai Municipi

Articolo successivo

Ucraina, parla M.G. Maglie: “E’ nuova Guerra Fredda e durerà a lungo”

0  0,00