Draghi “L’Italia riduce la dipendenza dal gas russo”

1 minuto di lettura

ALGERI (ALGERIA) (ITALPRESS) – "Oggi rinsaldiamo ulteriormente la collaborazione con l'Algeria. I nostri governi hanno firmato una dichiarazione d'intenti sulla cooperazione bilaterale nel settore dell'energia. Oltre a questa dichiarazione di intenti si aggiunge l'accordo tra Eni e Sonatrach per aumentare l'estrazione di gas verso l'Italia". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, da Algeri. "L'Italia è pronta a lavorare con l'Algeria per sviluppare energie rinnovabili e idrogeno verde, vogliamo accelerare la transizione energetica e creare opportunità di sviluppo e occupazione", ha proseguito. "Subito dopo l'invasione dell'Ucraina avevo annunciato che l'Italia si sarebbe mossa con rapidità per ridurre la dipendenza dal gas russo – ha detto ancora Draghi -. Gli accordi di oggi sono una risposta significativa a questo obiettivo strategico, ne seguiranno altri. Il Governo vuole difendere cittadini e imprese dalle conseguenze del conflitto. Voglio ringraziare il ministro Cingolani, Di Maio e l'Eni per il loro impegno su questo fronte". (ITALPRESS). tan/sat/red 11-Apr-22 19:07

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ucraina, De Luca “Ci auguriamo una tregua nei giorni di Pasqua”

Articolo successivo

Francia, Conte “Non lasciare a destra xenofoba risposta ai cittadini”

0  0,00