Mini John Cooper Works torna alla 24 ore del Nurburgring

1 minuto di lettura

MILANO (ITALPRESS) – Dopo una pausa di dieci anni, Mini John Cooper Works tornerà a competere nella leggendaria 24 ore del Nürburgring. La cinquantesima edizione della gara si svolgerà dal 26 al 29 maggio sul tracciato di 25,378 chilometri, composto dal circuito del Gran Premio e dalla leggendaria Nordschleife del Nürburgring. L'iniziativa è stata lanciata a settembre dello scorso anno dalla Bulldog Racing nella regione dell'Eifel, a pochi metri dal Nordschleife. Il veicolo di partenza è una Mini John Cooper Works con motore turbo a 4 cilindri, già nota per la Mini John Cooper Works Clubman e per la Mini John Cooper Works Countryman, con 225 kW/306 CV e una coppia massima di 450 Nm. Il cambio Steptronic a 8 rapporti, che viene direttamente dalla produzione in serie, vanta un bloccaggio meccanico del differenziale integrato con un effetto di bloccaggio fino al 70%, assicurando che la coppia motrice sia convertita in prestazioni entusiasmanti senza alcuna perdita. Alla Mini John Cooper Works di serie, sono state apportate alcune modifiche che vanno ben oltre gli standard della classe SP3T. E' stata installata una gabbia da corsa sviluppata appositamente per questo modello. Il volume del serbatoio del carburante è stato aumentato a 100 litri. Sono stati fatti interventi di vasta portata per quanto riguarda l'aerodinamica, tra cui un'ala posteriore regolabile, un sottoscocca completamente coperto, un diffusore posteriore e uno splitter anteriore. Il peso è stato decisamente ridotto, ad esempio utilizzando vetri in Makrolon. Sono state montate sospensioni da corsa specifiche per questo modello, con smorzamento regolabile in estensione e in compressione. Tutte le parti mobili del telaio e delle sospensioni sono state sostituite con cuscinetti Uniball rinforzati. È stato installato un gruppo di sollevamento pneumatico. Il sistema di scarico è stato adattato con un catalizzatore da corsa. Sono stati installati componenti dei freni originali BMW M Performance. L'auto "Made in Nürburg" rende omaggio al retaggio sportivo del marchio Miniu con l'iconico schema di colori rosso-bianco. (ITALPRESS). ads/com 19-Apr-22 17:28

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mercedes-Benz EQS SUV, comfort e prestazioni a zero emissioni

Articolo successivo

Volvo investe in Storedot per tecnologia ricarica batterie

0  0,00