Def, Orlando “Scostamento di bilancio? Nessuna strada esclusa”

1 minuto di lettura

TORINO (ITALPRESS) – "Abbiamo messo in conto che le risorse individuate nel Def non siano sufficienti. Ragioneremo su come. Credo che nessuna strada sia esclusa. Si tratta anche di capire esattamente quali risposte comuni, se ci saranno, verranno a livello europeo". Così Andrea Orlando, ministro del Lavoro, arrivando al congresso Fim-Cisl a Torino, risponde alle ipotesi di uno scostamento di bilancio nei prossimi mesi. "In queste ore si stanno verificando le possibilità. Se non ci saranno, si tratterà di capire quali strade a livello nazionale si potranno intraprendere. Abbiamo messo nel conto il fatto che le risorse del Def sono solo una parte di ció che è necessario per far fronte alla situazione che si è venuta a determinare con la crisi causata dalla guerra" aggiunge. (ITALPRESS) (Photo credit: agenziafotogramma.it) jp/trl/mgg/red 20-Apr-22 14:37

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Malagò agli atleti ucraini “L’Italia vostra seconda casa”

Articolo successivo

Agrifood Magazine – 20/04/2021

0  0,00