Letta “Creare una confederazione europea per aprire le porte a Kiev”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Creiamo subito una Confederazione europea, composta dai 27 Stati membri, dall'Ucraina e da Georgia e Moldavia, e poi da Nord Macedonia, da Serbia e Montenegro, Albania, Bosnia e Kosovo. L'Ucraina e gli altri paesi in attesa potrebbero partecipare alla vita pubblica europea e avere soggettività in uno spazio politico e strategico comune. In parallelo proseguirebbe, senza forzature e con la tempistica opportuna, il percorso ordinato di adesione all'Ue". E' la proposta lanciata dal segretario del Pd, Enrico Letta, sulle pagine del Corriere della Sera. Secondo questo schema, le riunioni del Consiglio Europeo "dovrebbero essere immediatamente seguite, con grande forza simbolica, nello stesso luogo, dal summit dei leader della Confederazione". (ITALPRESS). (Photo credit: agenziafotogramma.it) mgg/red 20-Apr-22 09:04

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Cisl, al via oggi il XIX Congresso nazionale della Flaei

Articolo successivo

Mariupol sotto assedio, accordo per corridoio umanitario

0  0,00