/

Salvamamme: al via uno speciale Free temporary shop per le famiglie ucraine e utenti dell’associazione

1 minuto di lettura

Il 21 e 22 aprile Borgo Ripa ospiterà il mercato gratuito con più di 15mila capi per i più piccoli e non solo

 Il giorno del Natale di Roma, per unire simbolicamente la fondazione di questa città all’accoglienza delle famiglie ucraine ed alla grande forza di tutte le donne che affrontano con coraggio dolori ed ostacoli, l’Associazione Salvamamme  il 21 e 22 aprile ha organizzato due giornate di sostegno dedicate alle famiglie ucraine profughe ed alle altre utenti di tutte le nazionalità dell’Associazione.

Sarà allestito un mercato gratuito in una dimora storica a Trastevere, Borgo Ripa, sita in Lungotevere Ripa n.3, donata dall’Associazione “RipArte a.p.s.”, grazie anche al coinvolgimento del “Forum del Terzo Settore”, dell’Associazione “Roma BPA – Mamma Roma e i suoi figli migliori” e dell’Associazione “Romeni in Italia”. Partner dell’iniziativa il Club Roma 3 delle Soroptimist.

Durante le 2 giornate lo shop sarà disponibile per circa 300 famiglie (e svariate centinaia di bimbi) e le mamme potranno liberamente scegliere tra migliaia di capi di abbigliamento e altre cose nuove e utili, saranno anche organizzate merende per i bambini presenti. Molte delle famiglie profughe provengono dal Comune di Roma e dall’hub di Croce Rossa, con cui Salvamamme ha una annosa e importante collaborazione, che, con la Presidente dell’Area MetropolitanaDebora Diodati, orienta e risponde sin dal primo momento alle principali necessità di chi è appena arrivato dopo la fuga disperata.

Taglieranno il nastro alle ore 10,00 del 21 aprile Daniele Leodori, Vice Presidente della Regione Lazio, Barbara Funari, Assessore Politiche Sociali del Comune di Roma, Svetlana Celli, Presidente Consiglio Comunale, Massimiliano Bizzozero, referente attività sociali Fiamme Oro Rugby della Polizia di Stato, Debora Diodati, Presidente Croce Rossa Italiana Area Metropolitana. In rappresentanza dei Municipi che hanno maggiormente collaborato con il Salvamamme per il soccorso in Ucraina e in Italia della popolazione ucraina parteciperanno, inoltre, Amedeo Ciaccheri, Presidente VIII Municipio, Gianluca Lanzi, Presidente XI Municipio, Elio Tomassetti, Presidente XII Municipio,  Alessandra Sermoneta, Vice Presidente I Municipio.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Guerra in Ucraina, il 63% degli italiani teme per il proprio lavoro

Articolo successivo

Tennis: Internazionali. Sinner “Non vedo l’ora di giocare a Roma”

0  0,00