Investimento del Volvo Cars Tech Fund nel marketplace Carwow

2 minuti di lettura

BOLOGNA (ITALPRESS) – Volvo Cars ha acquisito una partecipazione strategica di minoranza in carwow – uno dei principali marketplace online per la compravendita di automobili – attraverso il suo braccio di venture capital, il Volvo Cars Tech Fund. In quanto piattaforma di punta in Europa per l'acquisto di auto nuove e di assistenza ai consumatori nella vendita online della loro auto, carwow ha registrato un notevole sviluppo negli ultimi anni ed è ora uno dei leader di mercato nel Regno Unito, in Germania e in Spagna per quanto riguarda le vendite online di vetture nuove. Attraverso l'investimento, Volvo Cars acquisirà informazioni preziose in aree quali le vendite online, l'acquisizione di clienti e la creazione di contenuti, che contribuiranno a favorire la transizione della Casa automobilistica verso rapporti online e diretti con i clienti. L'investimento in quote di partecipazione rappresenta il passo successivo nella partnership già esistente tra Volvo Cars e carwow. La partnership comprende collaborazioni per il servizio di abbonamento offerto da Volvo Cars, oltre a convogliare traffico e vendite verso Volvo Cars e i suoi partner per la vendita retail. "I marketplace di terze parti svolgono un ruolo fondamentale in qualsiasi settore di beni di consumo, il che include il contesto concorrenziale di Volvo Cars", ha dichiarato Lex Kerssemakers, chief commercial officer di Volvo Cars. "Siamo stati una delle prime Case automobilistiche a impegnarsi a passare alle vendite online e, attraverso questa partnership strategica, impareremo a comprendere le dinamiche del comportamento d'acquisto online. La nostra collaborazione con carwow aiuterà noi e i nostri partner di vendita retail ad aumentare i volumi e ci permetterà di raggiungere l'obiettivo che ci siamo prefissati, ovvero vendere online circa la metà del totale dei nostri volumi entro il 2025". Il passaggio di Volvo Cars alle vendite online è parte integrante del suo obiettivo di diventare un leader globale nel segmento delle auto elettriche di fascia alta, in rapida crescita, instaurando milioni di contatti diretti con i consumatori. La sua strategia di vendita online si basa sul cambiamento nel comportamento dei consumatori e sulle tendenze del settore, unitamente alla sua ambizione di diventare un marchio leader nel segmento delle auto a trazione solo elettrica entro il 2030. La Casa automobilistica punta sulle vendite online e sul rapporto diretto con i clienti e ciò include il fatto di creare un'esperienza di acquisto dei prodotti e dei servizi Volvo semplice e agevole, caratterizzata da prezzi e informazioni sui prodotti trasparenti, oltre che da chiarezza sui tempi di consegna attraverso il negozio online su volvocars.com. "Volvo Cars e carwow condividono le stesse ambizioni: rendere l'acquisto di un'auto online agevole e fluido e aiutare i consumatori nel passaggio all' auto elettrica", ha dichiarato Alexander Petrofski, responsabile del Volvo Cars Tech Fund. "Il nostro investimento in carwow è un buon esempio di come il Volvo Cars Tech Fund intenda sostenere la direzione strategica generale seguita dalla Casa automobilistica". In quanto uno dei principali marketplace online per le auto nuove nel Regno Unito, in Germania e in Spagna, carwow ha la sua sede centrale a Londra e impiega oltre 400 persone in tutta Europa. Partita come aggregatore di recensioni, la piattaforma è poi divenuta anche uno dei nomi più influenti tra i media automobilistici per i consumatori. Il suo canale YouTube dedicato all'automobile vanta oltre sei milioni di iscritti ed è in costante espansione. (ITALPRESS). tvi/com 26-Apr-22 15:35

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Con l’inflazione stangata per le famiglie

Articolo successivo

Marsilio eletto Presidente del Gruppo ECR nel Comitato europeo regioni

0  0,00