Mattarella “Gli anni di pandemia non sono stati di paralisi”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Sono consapevole che la pandemia ha provocato una drastica riduzione del traffico aereo e che la ripresa e la sua espansione è non velocissima, anche per questo è importante sottolineare che questi due anni, pur con risvolti tragici che li hanno caratterizzati, non sono stati anni di paralisi ma sono stati anni operosi come dimostra l'avere progettato e realizzato questa importante infrastruttura". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Matarella, in occasione dell'inaugurazione della nuova area imbarco A dell'Aeroporto di Fiumicino. "Si tratta di un elemento e una spinta per il tessuto di riassetto territoriale più moderno del nostro Paese, e anche per quanto riguarda Roma uno strumento essenziale per le sfide che la città ha avanti: il Giubileo e l'auspicata Expo 2030", ha aggiunto. – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). xb1/sat/red 18-Mag-22 13:30

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Manchester Utd su Botman, rischio beffa per Milan

Articolo successivo

Finlandia e Svezia nella Nato, per 1 italiano su 4 “gesto provocatorio”

0  0,00