Gas, Cingolani “Il momento più critico sarà questo inverno”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Il momento un po' critico sarà questo inverno, in cui le nuove forniture di gas saranno ancora nella fase iniziale. Se supereremo indenni questo periodo a questo punto la strada è abbastanza in discesa e potremo renderci indipendenti dal gas russo". Lo ha detto Roberto Cingolani, ministro della Transizione ecologica, a Zapping su Rai Radio 1. "Dobbiamo dare atto all'Eni – ha aggiunto il ministro – di aver fatto un grande lavoro in passato, soprattutto nei Paesi africani ricchi di risorse. Avendo adesso contrattualizzato circa 25 miliardi di metri cubi di gas, che adesso cominciano ad arrivare e nei prossimi tre anni andranno a regime, per la seconda metà del 2024 questi 25 miliardi di metri cubi saranno disponibili, e in questo modo ci affrancheremo dal gas russo". Foto: agenziafotogramma.it (ITALPRESS). xh6/tvi/red 06-Giu-22 20:31

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mancini “L’Ungheria si difende bene, non sarà facile”

Articolo successivo

Palermo, Salvini “Buone sensazioni vittoria a primo turno”

0  0,00