/

Carta Giovani Nazionale: al via il tavolo permanente con Aziende e Partner

1 minuto di lettura

IL MINISTRO FABIANA DADONE INCONTRA TUTTI I PARTNER CGN PUBBLICI E PRIVATI.

La Carta Giovani Nazionale riunisce tutte le aziende e i partner in un tavolo tecnico permanente per rafforzare la partnership pubblico – privato che anima il progetto nel segno della responsabilità sociale delle imprese e della trasversalità dell’impegno per i giovani.

A tre mesi dal lancio, Carta Giovani si è affermata come un successo in  termini di numeri e di contenuti: sono più di 2 milioni le carte caricate su l’AppIO delle ragazze e dai ragazzi italiani e centinaia le agevolazioni, le offerte le opportunità loro dedicate per migliorare la vita di tutti i giorni.

Dalla casa al lavoro, passando per la formazione, la cultura e i viaggi, fino allo sport e ai consumi, la CARTA GIOVANI NAZIONALE, promossa dl Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, vuole offrire occasioni esclusive ai giovani in un’ottica di benessere, sostenibilità e partecipazione.

Ad oggi sono 78 le aziende private, tra multinazionali e start up, e le istituzionali pubbliche partner della CARTA GIOVANI NAZIONALE: una grande piattaforma, nuova  e digitale che accetta la sfida del futuro partendo dalla vita quotidiana di milioni di ragazzi tra i 18 e i 35 anni.

Domani alle ore 11, presso la sala conferenze di Palazzo Rospigliosi a Roma, Il Ministro on. Fabiana Dadone, incontrerà tutti i partner di Carta Giovani Nazionale per il primo appuntamento del Tavolo Tecnico.

Di seguito, i partner della Carta ad oggi:

24Bottles, ASC, Aforisma, Agenzia Nazionale Giovani, AGIS, Airbnb, Alessandro Mancuso, ANPAL, Autogrill, Bad, Bird, British Council, Business School 24, Cambride Academy, CinemaLive, CNH Industrial, Conflavoro, COOP, Costa Crociere, Decathlon, Delta Digital Labs, Domec, EMOOC, Editoriale Cosmo, ENEL Energia, ENEL X Financial Services, ENEL X, Eni Plenitude, Europark, Fastweb, Federalberghi, Feltrinelli Education, FIDAL, Flixbus, Goethe-Institut, Grape Hospitality, Grimaldi Group, Gruppo Saldatori, Guida e Vai, Helbiz, I.CO.TE.A C.A.T, IDCERT, Infoclip, Institute Français, Instituto Cervantes, Intesa Sanpaolo, ISàpere, ITA Airways, Itabus, Bad Bike, Italo, ITsART, La Feltrinelli, Magicland, Mauro Schiano, Maximus, Microsoft, Ministero Del Lavoro e Delle Politiche Sociali, Monclick, MyTaxi, OltreLingua, RCS MediaGroup, Scuola di Robotica, Sport e Salute, Storytell, SW Holding, Tate, Treedom, Trenitalia, Too Good To Go, UCI Cinemas, Vodafone, Zoomarine.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Berlusconi “Governo Draghi avanti fino al termine della legislatura”

Articolo successivo

Al Teatro India e Spazio Rossellini Dominio Pubblico 2022 – La Città agli Under 25

0  0,00