Lamorgese “Dal ’91 sciolti 370 comuni per infiltrazioni mafiose”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Dal 2 agosto 1991, quando fu sciolto per la prima volta un comune, Taurianova, per infiltrazioni mafiose, grazie ad una norma fortemente voluta da Falcone e Borsellino, sono stati sciolti ad oggi 370 comuni per le stesse motivazioni". Lo ha detto la ministra dell'Interno al convegno in Campidoglio "Giovanni Falcone e Paolo Borsellino dopo trent'anni. L'impegno di Roma a non dimenticare". "Di questi comuni – ha aggiunto Lamorgese – ben 78 sono stati sciolti più volte. Solo in 24 casi si è proceduto all'annullamento del decreto. Questo significa che i provvedimenti adottati hanno resistiti davanti alla magistratura". Oltre ai Comuni, finora ha spiegato la ministra, "sono state sciolte anche 7 aziende sanitarie". – foto: agenziafotogramma.it (ITALPRESS). xh6/pc/red 04-Lug-22 18:12

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tennis: Wimbledon. Fritz e Kyrgios ai quarti di finale

Articolo successivo

Governo, Giorgetti e Romeo “Lega costruttiva, siamo responsabili”

0  0,00