Marmolada, le ricerche dei dispersi continuano con droni ed elicotteri

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – L'area del crollo del seracchio di ghiaccio sulla Marmolada continua a essere interdetta per il rischio di altre frane, e le ricerche dei 13 dispersi proseguono attraverso il monitoraggio dall'alto con droni ed elicotteri. Le vittime per il crollo di domenica 3 luglio accertate al momento sono 7, i feriti 8, di cui 2 in gravissime condizioni. – foto agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). sat/red 05-Lug-22 08:41

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Emera Film porta su CHILI Mantis Religiosa: il cortometraggio di Antonio D’Aquila

Articolo successivo

Il Baltico sempre di più “zona calda”

0  0,00