/

I ragazzi del Verona Green Movie Land Academy: sogni e sguardi sul mondo

1 minuto di lettura

Hanno presentato i propri cortometraggi i ragazzi che hanno partecipato al percorso – dal 15 giugno al 13 luglio – organizzato dalla VGML Academy, Scuola internazionale di cinema sostenibile a cui è connesso il primo Green Movie Art International Master in collaborazione con la University of Utah (USA): 10 allievi della prestigiosa Università americana, seguiti dal professor Parker Rowlings e coordinati da Giuliana Marple, si sono immersi nella città di Verona che è diventata lo scenario del loro viaggio lungo i principali argomenti di una produzione audio video. Al termine di questo percorso di totale full immertion hanno dato voce alla propria creatività realizzando ciascuno un proprio corto. Ieri, all’Hotel Due Torri di Verona, i ragazzi hanno presentato i loro lavori, un documentario ed una serie di corti narrativi.

“E’ stato splendido e commovente, ci spiega Giuliana Marple, vedere questi giovani ritrovarsi dopo due anni e più di pandemia, ritrovare la gioia di vivere, di scoprire il mondo – in questo caso Verona – e di riscoprirsi. Così come per noi è stato emozionante vedere l’Italia attraverso il loro occhi.” Il percorso, oltre che cinematografico, è stato una preziosa occasione per lavorare sui temi del green e della sostenibilità. Sempre Giuliana Marple ci ha tenuto a precisare come questo messaggio della sostenibilità “… sta arrivando ai nostri giovani anche troppo tardi ed è di assoluta, primaria importanza. Per questo siamo stati felicissimi di aver unito l’idea del nostro tradizionale master di formazione con i nostri allievi in Italia con il progetto più ampio del Verona Green Movie Land.” Così la coordinatrice del master Giuliana Marple.

Il prossimo step prevede che – nel corso del prossimo novembre – il Verona Green Movie Land individuerà il miglior cortometraggio e assegnerà il VGML Movie Contest Award. Fino a quella data potremo scoprire i lavori di questi giovanissimi autori e registi sui canali social del VGML e sugli schermi dei festival di Soave, Legnago e Valpolicella, tre dei Festival che fanno parte delle iniziative del Verona Green Movie Land.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Regioni chiedono al Governo intervento urgente su emergenza cinghiali

Articolo successivo

Europei nuoto a Roma, Barelli “Sarà grande edizione”

0  0,00