Renzi “Superare veti e costruire polo del buonsenso”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Il polo del buon senso è quello che serve all'Italia contro chi vorrebbe uscire dall'euro o contro chi banalmente ha mandato a casa l'italiano più stimato di tutti". Così al Tg1 il fondatore di Italia Viva Matteo Renzi. "Rispetto ai grandi problemi che ci sono – ha aggiunto Renzi – c'è una parte del Paese che dice mettiamo al centro quelli che sanno fare le cose, e io penso che nel centro ci siano tante persone che possono essere persone di buon senso. O lo si fa adesso o non lo si fa più", superando, afferma Renzi "i veti incrociati". "Se Draghi è andato a casa l'Italia è più debole, e la responsabilità è di Conte e dei Cinque stelle da un lato e di Salvini e di Berlusconi dall'altra – ha aggiunto – Chi oggi vuole mantenere l'idea di un'Europa forte e di un'Italia credibile in Europa deve sapere – ha aggiunto – che bisogna mettersi insieme se no vince la destra" e "sulla base dei contenuti chi ci sta può vincere le elezioni. Se si continua con le chiacchiere vuote non si va da nessuna parte". – Foto Agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). xh6/fil/red 22-Lug-22 20:33

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mondiali scherma, oro fioretto donne e argento spada uomini

Articolo successivo

Sarà derby Paolini-Bronzetti in semifinale a Palermo

0  0,00