Centrodestra, Salvini “Chi prende un voto in più indica il premier”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Con i risultati del "25 settembre chi prende un voto in più indica alla coalizione, ma soprattutto al Paese, chi prenderà per mano l'Italia nei prossimi 5 anni. La squadra sarà compatta". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, intervistato dal Tg5. Temere la coalizione di centrosinistra? "No, più che coalizione li ci sono tutti contro tutti, Renzi contro Letta, contro Calenda, contro Di Maio, contro Conte. Noi invece badiamo ai temi, gli italiani ci chiedono certezza e verità perché sono e saranno mesi difficili e non bisogna fare promesse irrealistiche, dobbiamo dire cosa facciamo e dove prendiamo i soldi", ha aggiunto. Per Salvini i punti prioritari per la Lega sono "lavoro, tasse e sicurezza. Lavoro vuol dire azzerare la legge Fornero e offrire con quota 41 la possibilità a chi ha lavorato per una vita di andare in pensione, flat tax al 15% estesa anche ai lavoratori dipendenti, sicurezza vuol dire bloccare gli sbarchi di migliaia di clandestini che stanno arrivando anche in queste ore". (ITALPRESS). -foto agenziafotogramma.it- xb1/ads/red 27-Lug-22 20:46

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Elezioni, Di Maio “Stiamo costruendo coalizione inclusiva”

Articolo successivo

Palermo, si dimettono il tecnico Baldini e il ds Castagnini

0  0,00