/

In partenza il Teodorico Summer Fest 2022

2 minuti di lettura

Prende l’avvio dal 14 al 16 agosto prossimi il Teodorico Summer Fest, una tre giorni di grande cinema visto dallo specialissimo angolo visuale del suo dialogo con la musica. Con un’attenzione anche ai temi del green e del Paesaggio. Progetto del Teatro Scientifico/Teatro Laboratorio con la direzione artistica di Isabella Caserta il festival fa parte del Verona Green Movie Land ed è realizzato in collaborazione con il Comune di Verona e Camera di Commercio di Verona.

Il palcoscenico di questa tre giorni è il cuore di Verona, direttamente dalla terrazza antistante Castel San Pietro, una location messa a disposizione da Fondazione Cariverona, nel culmine dell’estate veronese, con ben sei proiezioni, due al giorno e tutte gratuite: dalla vicenda drammatica di Johnny Cash in Quando l’amore brucia l’anima, ai ritmi della commedia di School of Rock con Jack Black; ci sono poi i sogni di un giovane musicista in Sing Quartet o la storia del grande Elton John in Rocketman. Si termina il 16 agosto con l’omaggio surreale ai Beatles di Yesterday e il celebre film sui Queen Bohemian Rapsody In attesa del buio, tutte le sere alle 21.00, in programma un concerto che vedrà alternarsi ben tre Orchestre con un repertorio che, ovviamente, spigolerà anche fra i grandi classici della musica per film: il 14 agosto protagonista la ElasticOrchestra, il 15 l’Ensemble Fucina Armonica e il 16 l’Orchestra Mosaika.

Un altro momento musicale è in programma anche ad orario aperitivo, alle 19.00: ogni giorno presso lo spiazzo di fronte al Bar di Castel San Pietro si esibiranno Valerio Mauro all’arpa celtica ed Elisa Goldoni alla fisarmonica.

14 agosto ore 21.30 si parte quindi con Quando l’amore brucia l’anima (2005) il film di James Mangold dedicato alla leggenda della musica country Johnny Cash: con Joaquin Phoenix e Reese Witherspoon, è il racconto della vita di Cash, dalla sua giovinezza in Arkansas ai primi successi con la Sun Records di Memphis, dove incise accanto a Elvis Presley, Jerry Lee Lewis e Carl Perkins; alle 23.30 sarà quindi la volta di School of rock, commedia musicale del 2003 diretta da Richard Linklater e sceneggiata da Mike White per il poliedrico attore e musicista Jack Black che ne è il protagonista.

Il 15 agosto alle ore 21.30 in programma Sing Street, film del 2016 scritto e diretto da John Carney: il racconto della storia di un ragazzo di Dublino che, deciso a fondare la sua band, parte alla volta di Londra in cerca di fortuna. Protagonisti sono un’esordiente Ferdia Walsh-Peelo, Aidan Gillen, Maria Doyle Kennedy e Jack Reynor; alle ore 23.30 Rocketman, film del 2019 diretto da Dexter Fletcher, vincitore del premio Oscar per la miglior canzone, che narra la vita di Elton John, interpretato da Taron Egerton, a partire dalla Royal Academy of Music fino ad arrivare agli anni ’80.

16 agosto ore 21.30 Yesterday, regia di Danny Boyle. Una spiritosa commedia con Himesh Patel, Lily James, Ed Sheeran, Kate McKinnon, Joel Fry, James Corden, in cui un uomo si sveglia e capisce di essere l’unico sulla faccia della Terra a conoscere le canzoni dei Beatles; alle ore 23.30 si passa invece a Bohemian Rapsody, il celebre film del 2018 diretto da Bryan Singer che ripercorre i primi quindici anni dei Queen, dalla nascita della band nel 1970 fino al concerto Live Aid del 1985

Teodorico Summer Fest, come si diceva, aderisce a Verona Green Movie Land, un progetto di cinema, cultura e turismo per un territorio sostenibile che guarda al futuro del proprio ambiente. Il progetto prevede un programma completo ed eterogeneo formato da cinque “inquadrature”, diversi punti di vista sul tema della sostenibilità: la più significativa è Verona Green Movie Festival, il coordinamento e la promozione di sei festival cinematografici, sul territorio veronese fra i quali appunto il Teodorico Summer Fest, accomunati oltre che dalla passione per il cinema in tutte le sue declinazioni, da una speciale attenzione a sostenibilità e responsabilità sociale.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Gruppo Danza Oggi: tour tra Italia e Corea tra performance contemporanee, classiche e urban

Articolo successivo

Tennis: Torneo Atlanta. Isner e De Minaur ai quarti di finale

0  0,00