Fair play Uefa: multe per Milan, Juve, Inter e Roma

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Cinque milioni di multa per la Roma, quattro per l'Inter, 3.5 milioni per la Juventus e due per il Milan, con l'impegno di riportare in regola i conti nel più breve tempo possibile. Questi gli accordi raggiunti dai quattro club italiani con l'Uefa per la violazione delle regole del fair play finanziario. Nel dettaglio, il settlement agreement firmato da Roma e Inter prevede il rispetto dei "requisiti di stabilità, come definiti nel Regolamento UEFA Club Licensing and Financial Sustainability – Edizione 2022", entro quattro anni con l'ulteriore restrizione di poter iscrivere nella stagione attuale 23 giocatori in rosa e non 25. Juventus e Milan, così come Besiktas, Monaco, Marsiglia e Paris Saint-Germain, hanno invece pattuito il rispetto delle regole finanziarie entro tre anni e dunque non avranno restrizioni alla rosa. Qualora i club non riuscissero a rimettere i conti a posto entro il termine stabilito dovrebbero pagare una maxi multa: nel dettaglio delle società italiane, 15 milioni per il Milan, 23 per la Juventus, 26 per l'Inter e 35 per la Roma. – Foto Image – (ITALPRESS). pal/gm/red 02-Set-22 17:57

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Gp Olanda, Leclerc e Sainz i più veloci in FP2

Articolo successivo

Calcio: Udinese. Marino “Bilancio mercato positivo”

0  0,00