Renzi “Se Meloni premier noi opposizione ma non ideologica”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Finché c'è questa legge elettorale che non permette, come sognavo con l'Italicum, di scegliere il sindaco d'Italia per cinque anni, finché non c'è questa riforma, che gli italiani prima o poi vedranno essere l'unica decisiva, abbiamo un sistema in cui i governi si fanno e si disfano in Parlamento. È il Parlamento che decide chi va a fare il presidente del Consiglio. Gli elettori scelgono i parlamentari". Lo ha detto Matteo Renzi, leader di Italia Viva, a Rtl 102.5. Poi Renzi si è soffermato sull'idea di ottenere un "bel risultato" con Carlo Calenda. "Se riusciamo a portare Draghi – ha spiegato – è un bellissimo risultato. Se invece ci sarà Meloni premier noi non faremo un'opposizione ideologica: diremo le cose sulle quali siamo d'accordo e quelle contro le quali combattiamo. Se c'è Meloni stiamo all'opposizione, se c'è Draghi stiamo in maggioranza". Foto: agenziafotogramma.it (ITALPRESS). xa5/tvi/red 08-Set-22 09:46

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Tennis: Us Open. Swiatek batte Pegula e vola in semifinale

Articolo successivo

Il vero braccio di ferro di Enrico Letta? È già dentro il Pd

0  0,00