Conte “Non capisco l’accanimento del Governo contro il superbonus”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Non mi chiedete perché questo governo si sia dimostrato fortemente ostile nei confronti di una misura che è stata un volano per l'economia e per la crescita, soprattutto in momenti di difficoltà. Adesso è sicuramente la misura che consente al settore delle costruzioni di tenere a galla tutto il sistema Italia. Perché accanirsi contro il superbonus?". Lo ha detto Giuseppe Conte, presidente del Movimento 5 Stelle, in un incontro organizzato dalla CNA. "Il governo – ha aggiunto Conte – dovrebbe dare delle spiegazioni. Non dovrebbe essere il Movimento 5 Stelle a dare spiegazioni del perché vuole introdurre una norma che sblocchi la circolazione dei crediti e giustificarsi di fronte a tutte le forze politiche". Per Conte, dire che "il M5S sta bloccando il decreto Aiuti" è "una cosa che può anche ammazzare durante una campagna elettorale". "È una menzogna: è un decreto legge – ha continuato – ed è entrato in vigore. Adesso si tratta di conversione. Va convertito nei termini e lo convertiremo. Le altre forze politiche che fanno? Lasciano 30-40 mila aziende andare al fallimento? Questo è il tema. Non abbiamo fatto il ricatto: "se non approvate l'emendamento non daremo il voto favorevole alla conversione del decreto". È ovvio che quel decreto va convertito comunque – ha aggiunto – però abbiamo preteso che si voti anche l'emendamento". – Foto Agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). xa5/sat/red 12-Set-22 17:33

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Aia “Su gol Milik camera tattica non a disposizione Var”

Articolo successivo

Calcio: Bilek avverte Inter “Pronti a renderle le cose difficili”

0  0,00