Salvini “L’autonomia va approvata dal primo Cdm”

1 minuto di lettura

MILANO (ITALPRESS) – L'autonomia "non è una battaglia della Lega, ma deve essere una questione di civiltà che il primo consiglio dei ministri approva perché la Costituzione la prevede". Lo ha affermato il segretario della Lega Matteo Salvini al termine di un incontro con il gruppo dirigente della Cisl Lombardia, a Milano, interpellato sulle parole del presidente del Veneto Luca Zaia che chiedeva agli alleati del centrodestra chiarezza sull'autonomia. Proprio sulle dichiarazioni del governatore, Salvini ha detto che "fa bene qualcuno: dice che l'autonomia può aspettare ma costa zero e fa bene allo Stato e aiuta i cittadini, a nord come a sud". "Non si porta via niente a nessuno, ma si rende l'Italia un paese più moderno ed efficiente, C'è già nel programma di governo", ha concluso. – foto Agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). xh7/sat/red 12-Set-22 17:51

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Moto Guzzi svela la nuova V7 Stone Special Edition

Articolo successivo

Una nuova residenza per gli studenti di Milano-Bicocca

0  0,00