Elezioni, Conte “Mai più al tavolo con il Pd”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Io non voglio entrare nelle vicende interne a un'altra forza politica, dico semplicemente che dopo un dialogo già avviato fatto di obiettivi concreti si è abbracciata illusoriamente un'agenda Draghi che non esiste, per creare sodalizi con Di Maio e Tabacci, con Calenda e con chiunque altro pur di emarginare il M5S, io non mi siedo più a un tavolo". Così il presidente del M5S, Giuseppe Conte, a Radio Anch'io su Rai Radio1 parlando di ipotetiche alleanze future con il Pd. "Sulle prospettive future ipotetiche è inutile immaginare", ha aggiunto. – foto Agenziafotogramma.it – (ITALPRESS). xb1/sat/red 13-Set-22 10:07

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Iervolino “Salernitana sorprendente, con la Juve pari giusto”

Articolo successivo

Ecodigital, rinnovabili e innovazione contro caro energia e crisi clima

0  0,00